Home Consiglio Direttivo

CONSIGLIO DIRETTIVO DI AIGESFOS


PRESIDENTE

Luigi Lucchetti

VICE PRESIDENTE

Felix B. Lecce

SEGRETARIO/TESORIERE

Francesco Borrelli

CONSIGLIERE NAZIONALE

Silvia La Selva

CONSIGLIERE NAZIONALE

Massimo De Santis

 


Il Consiglio Direttivo di AIGESFOS è formato da un numero che va da un minimo di cinque ad un massimo di sette Consiglieri. Nella composizione a cinque Consiglieri, almeno due sono eletti tra i soci fondatori, se candidati; nella composizione a sette Consiglieri, almeno tre sono eletti tra i soci fondatori, se candidati.


Dura in carica quattro anni, ed i suoi membri non possono essere eletti per più di due mandati consecutivi.


Decade in caso di dimissioni, contestuali o non, o della revoca dell’elezione, sia del Presidente che del Vice Presidente che ne facesse le veci ai sensi dell’art. 21 dello Statuto.


Decade anche con le dimissioni o le revoche contestuali della elezione della maggioranza dei Consiglieri.


Può candidarsi al Consiglio Direttivo qualsiasi associato fondatore o effettivo di AIGESFOS maggiorenne, con le caratteristiche eventualmente stabilite dall’apposito regolamento interno deliberato dopo la costituzione dell’Associazione, fatte salve le prerogative dei soci fondatori.


Al Consiglio Direttivo compete l'ordinaria e straordinaria amministrazione dell'Associazione, l'organizzazione e la direzione tecnica delle attività istituzionali e l'organizzazione interna senza limitazioni di sorta, salvo le funzioni attribuite da norme delle leggi vigenti o del presente Statuto all'Assemblea.


Collegialmente è l'unico organo legittimato a deliberare e impegnare finanziariamente ed economicamente l'Associazione.

Può delegare alcune sue funzioni ad uno o più Consiglieri e può proporre la nomina di un Comitato Tecnico che seguirà i vari aspetti organizzativi ed esecutivi dei settori specifici di competenza.


Approva il programma preventivo dell'esercizio successivo e stabilisce l'ammontare della quota associativa per l'anno a venire.


Entro il mese di Marzo di ogni anno delibera il rendiconto economico e finanziario, da sottoporre all'approvazione dell'Assemblea entro la fine del mese di aprile dello stesso anno. In presenza di particolari esigenze delibera il rendiconto economico e finanziario entro il mese di maggio e lo sottopone all'approvazione dell'Assemblea entro il mese di giugno.


Ha il potere di deliberare in ordine al trasferimento della sede sociale nell’ambito dello stesso Comune.


Si riunisce ogni qualvolta si debba deliberare su una questione inerente la gestione sociale, su iniziativa del Presidente o su iniziativa di almeno un terzo dei Consiglieri.


Le sue riunioni e le relative delibere vengono verbalizzate dal Segretario/Tesoriere o, in sua assenza, dal Consigliere più anziano di età anagrafica.

La nostra Help-Line

Banner

AIGESFOS su facebook

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com